Acatì, edizioni Onyx 2003

...Io che faccio notte in verità
non ne sono capace,
fabbricare una notte
riuscì a qualche artigiano del medioevo,
bisogna avere due torri in faccia
una lancia alle spalle
e vino nero,
un mare nero
come prospettiva esaltante…